Cantina

La cantina per il viticoltore è il luogo dove sentir crescere
il proprio vino, seguirlo con dedizione; un luogo di culto.
La cantina di Podernuovo è, per volontà di Giovanni Bulgari, progettata per essere
integrata con l’ambiente e inserita armoniosamente nell’incantevole paesaggio.

231

Da un lungo corridoio si accede a tutti i locali della lavorazione, dalla vinificazione all’affinamento, dall’invecchiamento dei vini fino alla gestione delle attività agricole.

La sala di degustazione con il suo panorama a perdita d’occhio, consente l’incontro con i vini qui custoditi quasi “en plein air”.

I giardini e le terrazze circondano e caratterizzano l’intera costruzione progettata dall’architetto Massimo Alvisi dello studio Alvisi Kirimoto&Partners.

L’edificio, inoltre, sfrutta la geotermia, cioè la temperatura costante del terreno, come fonte di energia naturale e il risparmio energetico è assicurato anche dalle solide mura e dalla struttura che segue la morfologia del terreno. Materiali semplici rafforzano il concetto di sostenibilità: una vera mission per Giovanni Bulgari.

La cantina è perfettamente inserita nell’ambiente, ne utilizza l’energia naturale in modo non invasivo anche atttraverso l’impianto fotovoltaico e quello geotermico che permette il controllo delle temperature di vinificazione, oltre che per la scelta estetica del colore Terra di Siena che la identifica.

Oggi, Podernuovo, azienda vinicola contemporanea, può vantare l’impegno di portare a zero il calcolo del carbon footprint cioè delle emissioni di anidride carbonica, attraverso la ricerca delle soluzioni migliori ed un lavoro costante e quotidiano.

211

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. Cookies Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi